Benvenuto!  
Ciao Registrati adesso al nostro giornale!    Login                        HOME | NEWS | LINKS | FORUM | DOWNLOAD | CONTATTACI
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Naviga tra le rubriche
 Ultime recensioni
· La Missione di Sennar. Cronache del Mondo Emerso
Licia Troisi,
· Cronache del mondo emerso: Nhial della terra del vento
Licia Troisi
· L'elmo della mente
Ennio Peres-Susanna Serafini
· Eragon
Christopher Paolini
· Diario allo specchio

· Tre metri sopra il cielo
Federico Moccia
· La scuola dei giochi
P.A. Rovatti - D. Zoletto
 Ultimi link consigliati
 Download recenti
Scuola e dintorni : La visita a Palazzo Cesaroni sede del Consiglio Regionale dell'Umbria
Inviato da MediaFabro il 17/2/2013 22:32:14 (1101 letture) News dello stesso autore
Scuola e dintorni

Oggi, giovedì 14 febbraio, noi ragazzi delle classi II° A e III° A siamo andati a visitare il Consiglio Regionale Umbro.
Dovevamo partire alle ore 8.05 davanti ai Giardinetti pubblici di Fabro Scalo, ma arrivati lì, dopo una lunga attesa, ci hanno avvertiti che il pullman aveva un problema e ne sarebbe arrivato un altro. Nel frattempo siamo tornati a scuola dove abbiamo aspettato circa un’ora nell’attesa del pullman. Finalmente verso le 9.40 siamo partiti. Dopo il lungo viaggio di circa 1 ora e 15 minuti, siamo arrivati davanti al palazzo Cesaroni. Lì ci attendeva una signorina... che ci ha portati in una sala dove c’era una Lim, e lì abbiamo v
isto due filmati riguardanti l’Umbria e il suo Consiglio. 


Dopo circa 20 minuti la signorina è tornata e ci ha portato nella sala del Consiglio dove, ogni martedì mattina verso le 10.00, vengono approvate le leggi proposte. Lei, molto gentilmente, ci ha spiegato varie cose:
-Nel Consiglio Regionale Umbro ci sono 30 consiglieri (11 di minoranza e 19 di maggioranza), 1 capo di presidenza regionale con 5 suoi aiutanti, ed 1 capo assessore con 8 altri assessori, 2 di essi cittadini comuni di fiducia e i restanti ex consiglieri.
-I cittadini umbri possono assistere al Consiglio, alla condizione di rimanere in silenzio o parlare in privato attraverso le audizioni con il consigliere/assessore esperto dell’argomento in discussione.
-Ogni consigliere per parlare ed esprimere la sua opinione deve alzare la mano, e aspettare che il presidente gli dia la parola dicendo: “Chiede di intervenire il consigliere ..nome e cognome.. ne ha facoltà” ed esso a sua volta deve risp
ondere: “Grazie Presidente” e così ottiene 5 minuti per esprimere ciò che vuole e, se il tempo a disposizione  non viene rispettato, il presidente come prima cosa gli chiede di smettere e se non lo fa ha diritto a spegnere il microfono.
-Ogni volta che un consigliere, un assessore e un presidente fanno assenza, essa deve essere giustificata.
-La carica di un assessore o un presidente vale 5 anni dopodiché si può rieleggere fino al massimo di 2 volte, mentre la carica di un consigliere vale 2 anni e mezzo e anche esso può essere rieletto fino ad un massimo di 2 volte.
-Ogni cosa detta e ogni comportamento tratto da qualsiasi elemento in quella sala viene verbalizzato.
-Non possono essere presenti Forze dell’ordine, nel tal caso ci fossero dei conflitti il presidente deve provvedere a risolvere il caso o può procedere all’allontanamento immediato aiutato dal personale interno.
-I consiglieri e gli assessori prendono circa 5.000 euro netti al mese, mentre un presidente prende 7.500 euro.
E' stata un'esperienza davvero molto interessante.
III A

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
 Cerca

Ricerca avanzata

 Nonni su Internet

Tutti gli articoli

Giornale dei nonni di Fabro


 Sondaggi

 

Linee guida del Ministro Fioroni sull'uso dei telefonini in classe e delle relative sanzioni disciplinari.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project