Navigazione veloce

Cerca Istituto Omnicomprensivo Alto Orvietano - Fabro (TR)



L'Istituto

Chi siamo
Dove siamo
Organigramma
Informazioni utili
URP
Privacy
Note legali
Accesso civico
Responsabile protezione dati personali

Le scuole dell'ICAO

Scuole dell'Infanzia
Scuole Primarie
Scuole Secondarie di I°
Scuole Secondarie di II°


Documenti

Circolari Interne
----------------------
PTOF
Comitato di valutazione
Piano di miglioramento
Curricolo verticale
Criteri di valutazione
Programmazioni annuali
Documentazione per BES
----------------------
Regolamento d'Istituto
Regolamento IPAA
Regolamento esami I ciclo
Regolamento fornitura beni e servizi
Regolamento incarichi esperti esterni
Allegato al Regolamento incarichi esperti esterni: criteri per la valutazione dei punteggi per la selezione di esperti interni
Criteri per la valutazione dei punteggi per la selezione di esperti interni Aggiornamento
Regolamento interno delle minute spese
Codice disciplinare
----------------------
Organigramma sicurezza
Piano emergenza neve
Protocollo accoglienza alunni stranieri
Patto di corresponsabilità
Carta dei servizi
Contrattazione d'Istituto 18/19
Contrattazione collettiva 2016/18
----------------------
Calendario scolastico 2018/19
Calendario degli impegni 18/19
Modulistica
Verbali Organi Collegiali
----------------------
Bacheca Sindacale
----------------------
PON 2014-2020
----------------------
Articolo 9 CCNN


Direttive

Direttiva di massima sui servizi generali e amministrativi per l'a.s. 2017-18


Monitoraggio PTOF

RAV

Sezioni

Docenti
Alunni
Genitori


Elenco siti tematici

Elenco siti tematici

Benvenuto

Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]


Feed RSS

Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf


Istituto Agrario

agrario


I.P.
AGRICOLTURA AMBIENTE

Guarda il video

Agri School 4.0

Documento Consiglio di classe-Esame di Stato

Libri di testo a.s.19/20

Libri di testo a.s. 19/20
Scuola Primaria
Scuola Secondaria I grado
Scuola Secondaria II grado (IPAA)

Scuola in chiaro

scuola in chiaro

I.P.A.A.

Gli altri Plessi

Registro elettronico



E-learning



Amministrazione trasparente


Pon


Iscrizioni on line

iscrizioni online
dal 7 gennaio 2019
al 31 gennaio 2019
Circolare iscrizioni

Albo d'Istituto

Albo on lineAccedi all'albo

Archivio Albo



Graduatorie d'Istituto

Graduatorie d'Istituto


Lavori delle scuole

Documentiamo le nostre esperienze


TIROCINIO D.M. 93/12

Docenti disponibili


La buona scuola

la buona scuola


Prossimi Eventi

Nessun evento prossimo

Il giornalino d'Istituto

testata_giornale2.gif


Giugno 2019

DLMMGVS






1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30








Sei in: Home » Informazioni

Coraggio, Speranza, Rispetto. Sull'esempio di Leonardo Cenci  

Posted by Admin on mercoledì 10 aprile 2019 - 00:50:03


Coraggio, Speranza, Rispetto. Sull’esempio di Leonardo Cenci, Orvieto Contro il Cancro e Istituto Omnicomprensivo “Raffaele Laporta” di Fabro insieme per una giornata di sensibilizzazione sui diritti della persona nella salute.
Venerdì 12 aprile 2019 alle ore 9:30 presso la Sala Polivalente di Fabro Scalo.
La mattinata proseguirà alle ore 11:30 con la “Passeggiata per la vita” per le vie di Fabro Scalo alla quale, oltre a studenti dell’IPAA e della Secondaria I grado parteciperanno anche gli alunni della Scuola Primaria e alcuni studenti francesi in visita di gemellaggio.

coraggio, speranza, rispetto

CONTINUA A LEGGERE

Organizzata dall’Associazione OCC – Orvieto Contro il Cancro / Onlus e dall’Istituto Omnicomprensivo “Raffaele Laporta” di Fabro e con il patrocinio del Comune di Fabro, nella giornata di Venerdì 12 asprile p.v., presso la Sala Polivalente di Fabro Scalo a partire dalle ore 9,30 si svolgerà un incontro di sensibilizzazione sui diritti della persona nella sfera della salute.
Una giornata che vedrà protagonisti gli studenti delle terze classi della Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto e tre classi dell’IPAA / Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente che, il 4 ottobre 2018, in occasione della conclusione del progetto “Sport e Cancro” realizzato da OCC, incontrarono ad Orvieto Leonardo Cenci e il suo straordinario esempio di vitalità, da lui tradotto nell’Associazione Avanti tutta!
La manifestazione del 12 aprile parte dal ricordo del suo esempio e della sua testimonianza, e si ispira alle tre parole chiave del messaggio di Leonardo Cenci: Coraggio Speranza Rispetto.
L’evento chiude una prima fase del lavoro svolto dagli studenti nell’anno scolastico in corso ed apre un secondo programma di attività che verrà sviluppato nei prossimi mesi, con la prospettiva di future ulteriori iniziative.
Saranno proposti molti spunti di riflessione e presentati gli approfondimenti svolti dagli studenti durante la lettura del libro di Leonardo Cenci “Avanti tutta”. Una testimonianza importante quella di Leonardo Cenci che, con coraggio e speranza, ha saputo affermare i principi della dignità personale e del rispetto dei malati.
Le riflessioni degli studenti si muovono nella cornice della Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea, nel cui preambolo si afferma che “l'Unione si fonda sui valori indivisibili e universali della dignità umana, della libertà, dell'uguaglianza e della solidarietà; essa si basa sul principio della democrazia e sul principio dello Stato di diritto. E pone la persona al centro della sua azione istituendo la cittadinanza dell'Unione e creando uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia”
Attraverso gli articoli della Dichiarazione dei diritti dell’uomo sarà esplicitato il concetto di persona e di dignità della persona.
Dalla Dichiarazione Universale sulla Bioetica ed i Diritti Umani (UNESCO) verrà analizzato l’articolo 8 sul “Rispetto per la vulnerabilità umana e per l’integrità della persona”, ovvero: “Nell'applicazione e nell'avanzamento della conoscenza scientifica, della pratica medica e delle tecnologie associate, si deve tenere in considerazione la vulnerabilità della persona umana. Gli individui e i gruppi in situazione di particolare vulnerabilità devono essere protetti e l'integrità personale di tali individui dovrà essere rispettata”.
A proposito di individui in situazione di particolare vulnerabilità e nell’ottica della tutela dell’ambiente e della salute sarà approfondito il tema dei pesticidi nelle acque, nel suolo, nell’aria, nel cibo e i loro effetti sulla salute, al centro dell’attenzione di ricercatori e cittadini. Sugli agricoltori si studiano effetti quali malattie neurodegenerative, tumori e malformazioni per inquinamento da pesticidi, mentre i cittadini chiedono di applicare il principio di precauzione. Saranno gli studenti della V^ classe dell’IPAA che affronteranno i temi del rapporto tra ricerca scientifica e risvolto economico - ricavo e guadagno, nell’ambito dei rischi per la salute e alla luce dei principi fondamentali della bioetica.
L’’incontro si aprirà con la proiezione del filmato “IO C’ERO” realizzato il 4 ottobre 2018 allo Stadio “Luigi Muzi” di Orvieto in occasione dell’incontro con Leonardo Cenci. Subito dopo i saluti della Dirigente Scolastica, Cristina Maravalle, della Presidente di OCC, Aura Cintio e di un rappresentante dei Sindaci della zona dell’Alto Orvietano. Si procederà con la testimonianza, come genitore, di Marsilio Marinelli. Saranno successivamente presentati i lavori degli studenti delle classi terze delle sedi di Fabro, Ficulle, Monteleone d’Orvieto, Montegabbione e quelli degli studenti della V^ IPAA.
Dopo la proiezione del video-testamento di Leonardo Cenci interverrà la Psicologa dell’Associazione OCC, Dott.ssa Laura Berretta.

La mattinata proseguirà alle ore 11:30 con la “Passeggiata per la vita” per le vie di Fabro Scalo alla quale, oltre a studenti dell’IPAA e della Secondaria I^ grado parteciperanno anche gli alunni della Scuola Primaria e alcuni studenti francesi in visita di gemellaggio.


Durante la passeggiata gli studenti delle classi III^ e V^ IPAA dell’Istituto intervisteranno gli abitanti per raccogliere le loro testimonianze rispetto alle principali necessità che le famiglie del territorio esprimono nel caso abbiamo parenti malati di tumore. L’obiettivo dell’indagine è quello di conoscere come le persone e le famiglie che vivono una situazione di difficoltà legata alla malattia vengono assistite sul territorio. In seguito, i risultati dell’indagine saranno analizzati in occasione di un incontro con l’Associazione Orvieto Contro il Cancro.







Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia