Navigazione veloce

Cerca Istituto Omnicomprensivo Alto Orvietano - Fabro (TR)



L'Istituto

Chi siamo
Dove siamo
Organigramma
Informazioni utili
URP
Privacy
Note legali
Accesso civico
Responsabile protezione dati personali

Le scuole dell'ICAO

Scuole dell'Infanzia
Scuole Primarie
Scuole Secondarie di I°
Scuole Secondarie di II°


Documenti

Circolari Interne
----------------------
PTOF
Piano di miglioramento
Curricolo verticale
Criteri di valutazione
Programmazioni annuali
Documentazione per BES
----------------------
Regolamento d'Istituto
Regolamento IPAA
Regolamento esami I ciclo
Regolamento fornitura beni e servizi
Regolamento incarichi esperti esterni
Allegato al Regolamento incarichi esperti esterni: criteri per la valutazione dei punteggi per la selezione di esperti interni
Regolamento interno delle minute spese
Codice disciplinare
----------------------
Piano emergenza neve
Protocollo accoglienza alunni stranieri
Patto di corresponsabilità
Carta dei servizi
Contrattazione d'Istituto 17/18
Contrattazione collettiva
----------------------
Calendario scolastico 2018/19
Calendario degli impegni 18/19
Modulistica
Verbali Organi Collegiali
----------------------
Bacheca Sindacale
----------------------
PON 2014-2020
----------------------
Articolo 9 CCNN


Direttive

Direttiva di massima sui servizi generali e amministrativi per l'a.s. 2017-18


Monitoraggio PTOF

RAV

Sezioni

Docenti
Alunni
Genitori


Elenco siti tematici

Elenco siti tematici

Benvenuto

Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]


Feed RSS

Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf


Scuola a indirizzo musicale

CORSO A INDIRIZZO MUSICALE
NEL PLESSO DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI MONTELEONE D’ORVIETO
PER L’ANNO SCOLASTICO 2019/2020


L’Istituto Omnicomprensivo Laporta intende presentare la propria candidatura per l’attivazione di un corso a Indirizzo Musicale nel plesso di scuola Secondaria di Primo Grado di Monteleone d’Orvieto.

Questo prevederebbe: oltre alle 30 ore curricolari in orario mattutino previste dalla normativa, la frequenza di un pomeriggio a settimana per un totale di 33 ore settimanali.

All’interno della domanda di iscrizione è possibile operare una scelta, non vincolante per la scuola, tra i seguenti strumenti musicali: pianoforte, tromba, saxofono/clarinetto, percussioni.

Onde evitare l’insorgere di indebite aspettative, si precisa che la presentazione della candidatura e l’attivazione delle procedure di iscrizione, non comportano di per sé la successiva attivazione del corso, ma ne costituiscono soltanto la necessaria premessa.

Solo in caso di risposta affermativa da parte dell’Ambito Territoriale, si procederà con le operazioni successive, ovvero:
- Espletamento di prove orientativo–attitudinali
- Predisposizione di una graduatoria sulla base dei risultati ottenuti
- Orientamento delle scelte rispetto allo strumento musicale sulla base dei risultati e dei posti disponibili, 6 per ogni strumento, per un totale di 24 alunni, distribuiti tra le classi prime.

L’iscrizione all’Indirizzo Musicale è facoltativa, ma, in caso di attivazione, la frequenza è obbligatoria per tutto il triennio, nel corso del quale non è consentito cambiare strumento (salvo casi eccezionali che verranno singolarmente valutati).

Si accede al corso ad indirizzo musicale previo superamento di una prova di ammissione orientativo-attitudinale.

Non è richiesta agli allievi alcuna conoscenza di base.

Le lezioni del corso di strumento musicale si svolgono in orario pomeridiano e “sono destinate alla pratica strumentale individuale e/o per piccoli gruppi anche variabili nel corso dell’anno, ascolto partecipativo alle attività di musica di insieme, nonché alla teoria e lettura della musica: quest’ultimo insegnamento – un’ora settimanale per classe – può essere impartito anche per gruppi strumentali” (D. M. 201 6/8/1999).

Le ore d’insegnamento prevedono, secondo la valutazione del Collegio dei Docenti e degli insegnamenti di strumento, sulla base dell’organizzazione più idonea allo sviluppo della didattica:
- n. 1 lezione individuale, un giorno la settimana;
- n. 1 lezione collettiva (musica d’insieme), un giorno la settimana;
- n. 1 lezione collettiva (teoria della musica), un giorno la settimana.

Le suddette lezioni verranno accorpate in un unico pomeriggio, nel plesso di Monteleone, in modo da ottimizzare i tempi e da minimizzare l’impegno pomeridiano dei ragazzi.

L’attività è gratuita ed è inserita nel normale percorso scolastico, con conseguenti valutazioni periodiche e finali.

L’acquisto dello strumento e dei libri è a carico delle famiglie; tuttavia, verranno valutate forme di comodato d’uso gratuito dello strumento al fine di agevolare quanto più possibile le famiglie e gli studenti.

Durante l’anno scolastico saranno possibili ulteriori prove d’orchestra e prove d’insieme, in collaborazione con altre realtà, anche in previsione di eventi musicali. Tutto questo concorrerà ad una formazione che sia il più possibile ricca di stimoli.

L’articolazione oraria delle attività è determinata dalla scuola; l’orario dei docenti è stabilito, come da normativa vigente, dal Dirigente Scolastico, tenendo conto delle esigenze espresse dalle famiglie, delle problematiche logistiche e di trasporto degli allievi e, in applicazione dell’Autonomia Scolastica, strutturando l’orario dei singoli docenti con la flessibilità legata alla necessaria realizzazione di attività di insieme, di eventi ed esibizioni dei singoli ed orchestra.

La famiglia garantisce la frequenza dell’intero monte ore settimanale, compreso il rientro pomeridiano a Monteleone e le manifestazioni musicali eventualmente programmate dalla scuola.

L’orario pomeridiano concorre alla formazione del monte ore annuale ed è parte integrante dei criteri di ammissione allo scrutinio finale.

Si fa presente che il comune di Monteleone d’Orvieto farà in modo di studiare soluzioni che agevolino il più possibile il trasporto degli studenti presso le proprie sedi scolastiche nel pomeriggio individuato e per le manifestazioni musicali.

Se il Corso ad Indirizzo Musicale non sarà attivato, gli alunni risulteranno automaticamente iscritti al tempo normale (30 ore).

La scuola è disponibile a rispondere ad eventuali richieste di chiarimento e si impegna ad informare tempestivamente le famiglie riguardo agli esiti della presentazione della domanda.






Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia